Vuoi un sito web per la tua attività?

Un sito web è uno strumento di business importante. Affidati a noi per la sua realizzazione, gestione, indicizzazione e promozione online.

Hai un’Azienda, un’Attività, uno Studio Professionale, un’Impresa Commerciale e desideri creare un Sito Web?

Non tutti hanno il tempo, la pazienza di imparare e la voglia di cimentarsi in questo mondo fatto di codici incomprensibili. Costruire un sito internet è un’operazione fatta di tanti piccoli tasselli: si parte con lo scegliere il dominio, il servizio di hosting o lo spazio web gratuito, si passa per il decidere stile, struttura e contenuti, si arriva infine al suo posizionamento sui motori di ricerca e all’utilizzo di strumenti per guadagnare con i siti web.

Noi possiamo aiutarti concretamente a realizzare il tuo sito web, 10 mattoni su cui creare il vostro sito web.

  • Perché creare un sito web?

Un sito web nasce da un’idea o da una esigenza, per promuovere una attività commerciale, per condividere una passione, per guadagnare dei soldi. Creare un sito internet permette di promuovere la propria azienda, le proprie idee o passioni oltre la strada e la città in cui si vive o si lavora, oltre i confini nazionali.. è la globalità della rete.

  • Scegliere il dominio e il servizio di web hosting.

Scegliamo un dominio e acquistiamo un servizio di hosting oppure prendiamo uno spazio web gratuito. La scelta è importante, quel nome diventa l’identificativo della vostra idea o della vostra attività commerciale nel web per milioni di possibili utenti e non va sottovalutata.

  • Progetta il tuo sito internet dalle fondamenta.

Nella realizzazione di un sito non esiste uno schema predefinito, però l’esperienza ci insegna che alcune impostazioni. Vi consigliamo di mettere su carta le idee man mano che vi vengono in mente (per non dimenticarle) e fare degli schizzi di quello che per voi dovrebbe essere il risultato finale.

  • Usabilità, coerenza e consistenza di un sito web.

Navigare in un sito web alla ricerca di informazioni che non si riescono a trovare è una delle peggiori esperienze. Un sito web deve essere user-friendly, un prodotto facile da usare e da capire. Il visitare entra sul vostro sito per la prima volta e in circa 30 secondi decide se continuare la navigazione oppure passare ad uno dei prossimi risultati tra quelli ottenuti nel motore di ricerca.

  • Iniziamo a realizzare il nostro sito web.

Un sito web statico è composto da pagine html scritte sul nostro PC e poi trasferite sul server che lo ospita. Finita la fase di progettazione si passa alla fase di realizzazione delle pagine web.
Per avere il controllo di quello che si sta realizzando, senza ricorrere a programmi di mera impaginazione, bisogna conoscere un minimo di HTML.

  • Studiamo con attenzione i contenuti da pubblicare.

Prima di pubblicare le pagine web effettua uno studio dei contenuti. Prima di iniziare a scrivere conviene quindi effettuare un minimo di analisi sulle ricerche, effettuate dagli utenti del web, che ruotano intorno all’argomento.

  • Posiziona il tuo sito sui motori di ricerca.

Posizionare il proprio sito nelle prime pagine dei motori di ricerca è un’operazione importante. Un sito presente tra le prime pagine dei risultati di motori di ricerca quali google o yahoo avrà ovviamente un numero di visitatori molto ampio, tanto grande quanto sono ricercate la chiavi per cui è posizionato.

  • Quanto costa fare un sito web?

Posso fare delle pagine web gratis? Non esiste un costo fisso, posso spendere centinaia di euro o farmi un sito gratis. Oppure, se ci affidiamo ad una persona o ad una società, può costare da 150 a qualche migliaio di euro.
Quello degli sviluppatori di siti web è un mercato molto concorrenziale, in cui ruotano sviluppatori professionisti e non.

  • Guadagnare su internet con un sito web? Si può!

Guadagnare con un sito internet è possibile ma non è facile. In effetti non è proprio così facile fare i soldi con internet, pensare di creare qualche paginetta web e poi diventare ricco in pochi giorni è tutt’altro che reale, spesso invece si fallisce l’obiettivo.

  • Non mi piace quello che ho fatto e non ci riesco. Come mi comporto?

In linea di massima ci si può rivolgere ad una qualsiasi agenzia del territorio italiano, poiché non è necessario un contatto di persona. L’utilizzo della posta elettronica e del telefono può essere sufficiente.

Non perdere tempo!

Con un consulto gratuito troveremo insieme la strada da intraprendere a costi contenuti e adatti alle proprie esigenze. Non siamo abituati a esprimerci con parole difficili, poiché siamo convinti che il cliente debba raggiungere il proprio obiettivo con la convinzione di aver fatto la scelta giusta, pertanto se

  • sei spaventato da costi elevati, parole difficili e Web Master poco affidabili
  • vuoi un Software o un servizio “già pronto”, o Sito Web personalizzato
  • vuoi visibilità su Google e conoscere nuovi potenziali Clienti
  • vuoi avere le idee chiare sui costi, un listino prezzi o un preventivo gratuito per creare il tuo Sito Web

Contattaci! Richiedi informazioni, una demo o un preventivo sui nostri prodotti.

Stop Spam

Perché trattiamo questo argomento?

Con tutta probabilità chi possiede una e-mail non ha bisogno che gli venga ricordato questo insano fastidio, ne siamo consapevoli, l’obiettivo che ci siamo preposti è un altro. Sarà la malformazione professionale, ma noi siamo convinti che tutto questo si possa evitare.

Ogni giorno i possessori di posta elettronica vengono invasi da e-mail-spazzatura, pubblicità, Virus, finte fatture, inviti a regolarizzare il conto bancario, vincite milionarie, inviti a incontri sessuali, minacce di ogni genere, etc., tutto questo viene definito SPAM, “messaggio pubblicitario non richiesto, inviato a un numero molto elevato di utenti di Internet tramite posta elettronica”.

Non sempre i mittenti utilizzano indirizzi e-mail “veri” con le giuste estensioni di canali accreditati, e anche se noi poveri profani lo segnaliamo e blocchiamo con i mezzi anti spam messi a disposizione dai Provider stessi, non risolviamo il problema giacché i simpatici amici s’inventano un nuovo indirizzo e perseverano all’infinito. La domanda che sorge spontanea è: come è possibile scavalcare il muro del Firewall?

La risposta si articola in altre due domande:

  1. Come è possibile che i Provider di posta elettronica consentano il passaggio di e-mail inviate da indirizzi con estensione non ufficiale?
  2. Perché non avviene con la Posta Certificata?

Noi del settore crediamo esista il modo per fermare le ostilità, basterebbe semplicemente un algoritmo di controllo volto alla verifica della mail affinché stabilisca che l’estensione utilizzata corrisponda a quello di un vero Provider. La Posta Certificata, considerato che è un servizio a pagamento, sembra essere immune dagli attacchi informatici, visto che di posta si tratta, lo stesso principio logico potrebbe essere applicato anche alla normale posta “gratuita”.

Quest’ultima parola, a nostro parere, è la chiave del forziere e, in considerazione del fatto che in questa vita niente è gratis, ci poniamo un’altra domanda: ma non è che questi furboni, i Provider, guadagnano anche dallo SPAM?

Tutto questo avviene mentre si esaltano le Regole sulla Privacy.